Trattamento per recinzione in legno, impermeabilizzazione recinto, impregnante per legno, recinto, recinto di legno, impermeabilizzante per recinto, woodseal pro

Trattamento per recinzioni in legno

Una recinzione in legno può essere un ottimo sistema per delimitare i propri confini, mantenere eventuali animali randagi all’esterno, e nel caso di bambini, garantire all’interno del recinto, un’area protetta per il gioco.

 

Col passare del tempo, normalmente le recinzioni in legno si danneggiano, staccandosi facilmente a causa della deformazione strutturale del legno, prima del dovuto si creeranno aperture indesiderate lungo la vostra recinzione.

Quale legno viene utilizzato per le recinzioni?

Le recinzioni in legno, specialmente quelle delle case di nuova costruzione, sono di norma realizzate con legno di cedro o sequoia. Questi tipi di legno sono più resistenti al deterioramento rispetto ad altri.

 

Legno Douglas, trattamento per legno, impregnante per legno, impermeabilizzante woodseal pro

Legname di Douglas

Anche se strutturalmente non sono così resistenti come il legno di Douglas, vengono utilizzati soprattutto per costruzioni edili e trovano il loro maggior impiego nella realizzazione di strutture esterne.

 

Tuttavia, è sempre raccomandabile trattare il legno del recinto con un buon prodotto impregnante al fine di proteggerlo dalle intemperie, estendendone la durata.

 

Per saperne di più su cosa è un impregnante per legno →

La conservazione del legno

Normalmente i paletti di legno (paletti per recinzione) non sono sottoposti al trattamento industriale di impermeabilizzante in autoclave sotto pressione.

 

Legno da esterno, trattamento per staccionata, trattamento per recinzione

Anche dopo il primo anno di vita della recinzione, a causa delle piogge e delle gelate invernali, il legno potrebbe già cominciare a deformarsi, creando crepature se non spaccature importanti. Nel giro di pochi anni, la recinzione presenterà inevitabilmente seri problemi strutturali.

 

Di norma una recinzione dovrebbe durare in media dai 10 ai 15 anni. Per preservare la recinzione dalla precoce marcescenza del legno è necessario rendere il legno idrorepellente grazie al trattamento impermeabilizzante di Woodseal Pro, impregnante protettivo per legno.

Come impregnare il legno?

L’impregnazione del legno è un pò come passare la cera di protezione sulla carrozzeria dell’auto. Assicura protezione contro gli agenti atmosferici, acqua, liquidi, sporcizia ed inquinamento. Purtroppo gli impregnanti idrorepellenti disponibili sul mercato non sono poi così efficaci, risultando spesso come soluzioni non del tutto soddisfacenti.

 

Per saperne di più su come impregnare il legno →

Marchio di Qualita - Responsabilita Ecologico

Impregnazione ecologica del legno

È consigliabile impregnare il legno da recinzione non appena terminata l’installazione del recinto. L’impregnante Woodseal Pro, è un impermeabilizzante idrorepellente a base d’acqua, sviluppato grazie alla Nanotecnologia e completamente ecologico nel rispetto dell’ambiente. Woodseal Pro, impregnante legno, impermeabilizzante, idrorepellente, spray, bottiglia spray, confezione spray

 

Non danneggia l’ambiente, ed è atossico per l’uomo e gli animali.

 

Woodseal Pro è un impregnante esclusivo di ultima generazione, garantisce un trattamento impermeabilizzante professionale. È un prodotto pronto all’uso, incolore ed inodore. Grazie alla pratica confezione Spary da 1 litro è particolarmente semplice e veloce da applicare ed indicato anche per il fai da te.

 

Per saperne di più su come trattare il legno da staccionata →

Conclusione

Trattare il legno con l’impregnante Woodseal Pro, è sempre raccomandabile se non indispensabile, soprattutto se il legno viene utilizzato per strutture esterne. L’impregnazione ad alta proprietà idrorepellente garantisce protezione per un lungo periodo di tempo e conserva inalterata la naturale proprietà traspirante e caratteristica estetica del legno.

 

Per saperne di più sul trattamento per legno da esterno →