Impregnante muro, muro impermeabile, trattamento per muro, impermeabilizzante per muro, idrorepellente per muro

Impermeabilizzare il pavimento della cantina

Se non ci sono perdite e trovate l’acqua che ristagna sul pavimento della vostra cantina, allora è quasi certo che si tratti di infiltrazioni di acque sotterranee che risalgono attraverso il pavimento. Questo accade di frequente soprattutto se al pavimento in calcestruzzo non è stato applicato il dovuto trattamento impermeabilizzante.

 

In questi casi è raccomandabile eseguire il trattamento il prima possibile. Una cantina umida, oltre ad essere poco utile, risulta anche dannosa per la salute ed inoltre incide sul valore complessivo del vostro immobile. Impermeabilizzare il pavimento di una cantina, oggi è un’operazione semplice e veloce anche con il fai da te.

 


Quale trattamento per calcestruzzo utilizzare?

Prima di rendere impermeabile il pavimento della vostra cantina, è necessario decidere quale trattamento sia il più indicato per le vostre esigenze. Si può scegliere tra un trattamento superficiale come una vernice epossidica, oppure un trattamento impregnante che agisca più in profondità nella porosità capillare del calcestruzzo.

 

L’uso della vernice epossidica in questo caso è sconsigliabile, in quanto l’acqua sotterranea potrà sempre defluire attraverso il calcestruzzo. Inoltre l’umidità di risalita che ristagna in prossimità della superficie esercita una pressione sullo strato sovrastante di vernice, causando rigonfiamenti, sfogliamenti e crepature.

 


keldervloer waterdicht maken met beton impregneer sealer

Hydrablock Pro

Utilizzando un impregnante impermeabilizzante come Hydrablock Pro, il pavimento della cantina diventa impermeabile in modo permanente.

 

L’impregnante per calcestruzzo Hydrablock Pro è sviluppato grazie alla Nanotecnologia, a base d’acqua e silani. Grazie alla “nano” composizione molecolare, penetra in profondità nella porosa struttura del calcestruzzo, si lega chimicamente con le molecole del calcestruzzo e ne diventa parte integrante. Senza alterare la proprietà traspirante (permeabilità al vapore).

 

Durante la stagionatura produce un’azione indurente e consolidante per l’intera struttura in calcestruzzo, impermeabilizzando in modo permanente. La porosità capillare e le micro fessure che si formano in modo naturale nella struttura del calcestruzzo vengono completamente riempite dall’impregnante, creando così una barriera ad ogni tipo di infiltrazione d’acqua, sia superficiale che sotterranea.

 


Istruzioni per impermeabilizzare il pavimento della cantina:

Fase 1: Pulizia del pavimento

Prima di applicare Hydrablock Pro, è necessario pulire accuratamente il pavimento del seminterrato. Rimuovere ogni traccia di sporco, polvere ed eventuali depositi organici come muffa, muschio e alghe.

 

Un’attenta pulizia del pavimento diventa un fattore importante per garantire la completa efficacia del trattamento impregnante. Più la superficie del pavimento risulta pulita e più l’impregnante potrà penetrare in profondità ed essere assorbito in quantità ottimale.

Fase 2: Applicazione del trattamento

keldervloer waterdicht maken - aanbrengen met roller

A seconda della dimensioni del pavimento della cantina, è possibile scegliere quale strumento sia più adatto per l’applicazione dell’impregnante impermeabilizzante.

 

Se la superficie da trattare risulta piccola è sufficiente utilizzare un pennello o un rullo, mentre per aree più estese è consigliabile un classico spruzzatore a bassa pressione.

 

Applicare con attenzione, evitando di tralasciare parti non trattate ed in modo da impregnare in modo uniforme l’intera superficie, insistendo anche nei punti più critici.

 

Con 5 litri di Hydrablock Pro è possibile impermeabilizzare fino a 20 m² di superficie, inclusa la prima e la seconda mano. Applicare Hydrablock Pro ad una temperatura compresa tra i 12 e 24 gradi.

Fase 3: Tempo di asciugatura

Lasciare asciugare la prima mano di Hydrablock Pro per 4-6 ore. Non accelerare i tempi di asciugatura con ventilazione supplementare in quanto Hydrablock Pro non deve asciugare troppo rapidamente ma penetrare il più profondamente possibile.

 

Eventualmente spruzzare un pò di acqua sulla superficie per ritardare l’asciugatura. Dopo 4-6 ore dall’applicazione della prima mano, applicare la seconda mano che necessiterà di una minore quantità di prodotto, in quanto il calcestruzzo risulterà già parzialmente saturo dalla precedente applicazione.

 

Dopo l’applicazione di Hydrablock Pro, l’intero processo di stagionatura del calcestruzzo richiede dai 14 ai 28 giorni. Nel frattempo, dopo un minimo di 24 ore, il pavimento risulta calpestabile e può essere tranquillamente utilizzato.

 

Dopo ± 7 giorni, a seconda dei casi, il pavimento della cantina può eventualmente essere rivestito con la decorazione desiderata come pittura, intonaco, piastrelle, etc. Con l’utilizzo di Hydrablock Pro, l’impermeabilizzazione e la soddisfazione finale è garantita.

Con Hydrablock Pro, puoi impermeabilizzare facilmente il pavimento della tua cantina!

 


Hydrablock Pro, impregnante impermeabilizzante calcestruzzo, impregnante calcestruzzo, impermeabilizzante calcestruzzoHydrablock Pro

Impregnante altamente penetrante impermeabilizzante per calcestruzzo. Protezione contro acqua, liquidi, sporco, inquinamento, cicli di gelo, carbonatazione, proliferazione di materiale organico come muffa, muschio, alghe e funghi.

 

Maggiori informazioni su Hydrablock Pro →